CONSIGLI NUTRIZIONALI PER CONTRASTARE IL GONFIORE ADDOMINALE

CONSIGLI NUTRIZIONALI PER CONTRASTARE IL GONFIORE ADDOMINALE

CAUSE PIU’ COMUNI DI GONFIORE

  • Alterata metabolizzazione di carboidrati e zuccheri, dovuta alla mancata presenza di enzimi specifici necessari a digerire completamente i carboidrati complessi
  • Digestione incompleta delle proteine, spesso a causa della bassa acidità dello stomaco, che può determinare la fermentazione del cibo nell’intestino
  • Squilibrio del microbiota intestinale: se prevalgono i microorganismi patogeni, questi possono causare una produzione eccessiva di gas
  • Proliferazione da Candida albicans, con produzione di numerose tossine
  • Sensibilità o intolleranze alimentari, con conseguenti digestione e assorbimento difficoltosi dei cibi in questione
  • SIBO (Small Intestinal Bacterial Overgrowth): la migrazione di batteri dal colon all’intestino tenue può comportare Sindrome da intestino permeabile (Leaky gut), infiammazione sistemica, aumentato rischio di sviluppare sensibilità o allergie alimentari; inoltre, vi è un’aumentata produzione di gas metano e zolfo, con conseguente gonfiore

CIBI CHE RIDUCONO IL GONFIORE

  • Alcuni semi oleosi: di finocchio, di cumino, di zucca
  • Menta piperita
  • Zenzero
  • Camomilla
  • Carbone attivo
  • Brodo di ossa
  • Aceto di sidro di mele
  • Acqua tiepida con limone

STRATEGIE PER RIDURRE IL GONFIORE

  • Masticare lentamente
  • Bere lontano dai pasti
  • Seguire una dieta di eliminazione o una dieta FODMAP
  • Supportare l’acidità gastrica
  • Assumere magnesio
  • Assumere enzimi digestivi
  • Assumere probiotici
  • Consumare erbe carminative

Si ricorda che ogni strategia va comunque personalizzata da un professionista in base alla condizione individuale del paziente.

Bibliografia

  1. The 3 Causes of Toxic Bloating
  2. Seo AY, Kim N, and Oh DH. Abdominal Bloating: Pathophysiology and Treatment. J Neurogastroenterol Motil. 2013 Oct; 19(4): 433-453
  3. Lacy BE, Gabbard SL, and Crowell MD. Pathophysiology, Evaluation, and Treatment of Bloated. Gastroenterol Hepatol. 2011 Nov; 7(11): 729-739
  4. Lovino P, et al. Bloated and functional gastro-intestinal disorders: Where are we and where are we going? World J GAstroenterol. 2014 Oct; 20(39): 14407-14419
  5. Betesh AL, et al. Is achlorhydria a cause of iron deficiency anemia? Am J Clin Nutr. 2015 Jul; 102(1): 9-19
  6. Bures J, Cyrany J, Kohoutova D, et al. Small intestinal bacterial overgrowth syndrome. World Journal of Gastroenterology : WJG. 2010; 16(24)
  7. Posserud I, Stotzer PO, Björnsson ES, Abrahamsson H, Simrén M. Small intestinal bacterial overgrowth in patients with irritable bowel syndrome. Gut. 2007 Jun;56(6):802-8. Epub 2006 Dec 5
  8. Roland BC, Ciarleglio MM, Clarke JO, Semler JR, Tomakin E, Mullin GE, Pasricha PJ. Low ileocecal valve pressure is significantly associated with small intestinal bacterial overgrowth (SIBO). Dig Dis Sci. 2014 Jun;59(6):1269-77
  9. Yemma JJ, Berk MP. Chemical and physiological effects of Candida albicans toxin on tissues. Cytobios. 1994; 77(310):147-58
  10. University of Maryland Medical Center: Candidiasis
  11. Vighi G, et al. Allergy and the gastrointestinal system. Clin Exp Immunol. 2008 Sep; 153(1): 3-6
  12. Escobedo G, López-Ortiz E, Torres-Castro I. Gut microbiota as a key player in triggering obesity, systemic inflammation and insulin resistance. Rev Invest Clin. 2014 Sep-Oct; 66(5):450-9

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *