CIRO DI CRISTINO

CIRO DI CRISTINO

 

Presentazione di chi sei e di che cosa ti occupi

Sono Ciro di Cristino, nato il 20/8/1956 a San Severo (FG) e residente a Noceto (PR), Diplomato ISEF, Chinesiologo, Posturologo, Preparatore Fisico-Atletico, Docente presso Corsi indetti da Università ed Associazioni Culturali e Sportive.

 

 

Descrivi la tua attività

Eviterò di descrivere l’allenamento rivolto a squadre o atleti agonisti, che hanno esigenze specifiche relative anche allo sport praticato.

L’allenamento da me proposto, sempre individuale ed individualizzato, dipende dall’esigenza dell’allievo/a.

Dopo un primo colloquio, per conoscere la sua storia, cerco di verificare, anche attraverso test, le condizioni del soggetto a livello neuromuscolare ed organico. Qualunque mio programma parte sempre da un’indagine posturale e la ricerca di un equilibrio tonico, attraverso stimoli evocati da organi di senso, da organuli e da corpuscoli periferici e/o di superficie, con esercizi propriocettivi.

In questo particolare momento, dedico interesse alla rete dei sensori viscerali e al diaframma, consigliando una più adeguata alimentazione ed educazione respiratoria.

Recupero di alterazioni del sistema di percezione, elaborazione ed effettore, che possono determinare una carenza nell’equilibrio generale, rigidità della stazione eretta, limitata ampiezza, velocità e qualità del movimento.

La sensibilizzazione ad una nuova gestione, più funzionale del proprio corpo, porterà ad una maggiore coscienza del proprio schema corporeo e motorio.

Tutto ciò contribuirà ad un miglioramento del proprio stile di vita “healthy” ed al raggiungimento dell’obiettivo richiesto.

 

 

Dove si svolge la tua attività

E-mail: cirodicristino@gmail.com ; telefono: 3387534647.

 

 

Giornata tipo

I limiti del momento che stiamo vivendo non mi permettono di praticare tanti sport. Attualmente la mia giornata tipo è più o meno così:

7,45: Attività aerobica (30’), Pancafit (10’)

8,30: Colazione

9,00: Lavoro

10,45: Spuntino

11,00: Lavoro o golf, stretching analitico e globale

13,00: Pranzo

16,00: Lavoro o golf, stretching analitico e globale

17,45: Spuntino

18,00: Lavoro o attività contro resistenza, stretching analitico e globale

20,00: Cena

23,00: Letto

 

 

Qualche esempio di alcuni tuoi piatti in versione “healthy”

In forma sintetica, posso affermare che, avendo la fortuna di essere sposato con una donna che condivide il vivere sano e che sa cucinare molto bene, la mia dieta è basata su prodotti naturali, di stagione e vini abbinati.

La mia routine:

  • Tè verde, uova o yogurt greco e/o pane integrale con crema di arachidi (fermenti lattici e vitamine) a colazione
  • Frutta fresca e/o secca e yogurt per spuntino
  • Verdura cruda o cotta, di solito precede sia il pranzo che la cena, condita con curcuma, pepe nero, peperoncino e olio crudo (extravergine di olive “peranzana”, defogliate, denocciolate, spremute a freddo)
  • Pasta o riso, preferibilmente integrale, a cena. Molte volte con verdura, (la mia preferita: “cime di rapa”)
  • Pesce, mercoledì e venerdì
  • Carne rossa martedì e bianca giovedì
  • Legumi, alcune volte con pasta. Segue bresaola o prosciutto crudo o speck di solito il lunedì
  • Minestre in brodo vegetale o di carne il sabato
  • Pasto libero la domenica, che dipende anche dal luogo

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *